Share

“La vita di Adele” di Abdellatif Kechiche

Da venerdì 24 ottobre

Lunedì, Venerdì e Sabato 21.00
Domenica 15.30 – 18.30 – 21-45
Venerdì 1° novembre 15.00 – 18.30 – 21.45

La vita di Adele

Arriva al Cinema Sala Ratti di Legnano La Vita di Adele, il film vincitore della Palma d’oro a Cannes.

La vita di Adele a Cannes ha sconvolto e raccolto consensi unanimi. Spielberg, che capitanava la giuria dell’ultima edizione del Festival d’oltralpe lo ha incoronato con la Palma d’oro e lo ha definito “una grande e profonda storia d’amore”. Il film di Abdellatif Kechiche (regista de La schivata, 2003, ambientato nel problematico mondo adolescenziale arabo-francese marsigliese, e del famoso Cous Cous, 2007) arriva nelle sale italiane grazie a Lucky Red, molto probabilmente con un divieto ai minori di 14 anni. Anche al recentissimo New York Film Festival i consensi sono stati unanimi intorno a questa “storia di iniziazione che ha come protagonista un’adolescente che diventa una giovane donna”, racconta Kechiche, “un’eroina che, affamata della vita, con coraggio porta fino in fondo il suo desiderio di libertà”.

Nelle interviste su Tu Style – 9 ottobre 2013 e Gioia – 10 ottobre 2013 scopriamo la ventottenne sensuale e disinibita attrice fotomodella francese Lea Seydoux, una protagonista del film imparentata con nomi illustri delle produzioni cinemtografiche francesi Pathé e Gaumont. Attenzione però che non è Adele. Qualcuno si ricorda che ha recitato in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino e in Midnight in Paris di Woody Allen?

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=VaY9exBvJfs&w=640&h=480]