Share

“Zoran, il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto

Da venerdì 29 novembre

Lunedì e Venerdì 21.00
Sabato 20.15 – 22.30
Domenica 15.00 – 17.15 – 19.30 – 21.30

Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto

Arriva al Cinema Sala Ratti di Legnano Zoran, il mio nipote scemo, film presentato al Festival di Venezia di quest’anno.

Paolo Bressan è un uomo cinico col vizio del vino e della menzogna, con cui mette in difficoltà il prossimo e prova a riconquistare la sua ex moglie. Occupato presso una mensa per anziani, è svogliato e sgraziato con gli amici del paese che gli danno ricovero nelle difficoltà, contenendone l’incontinenza e la boria. Tra un bicchiere di vino e un piatto di gulash, ‘eredita’ un nipote da una lontana zia slovena, a cui dovrà dare ospitalità il tempo necessario perché la burocrazia faccia il suo corso e il ragazzo si stabilisca in una casa-famiglia. Zoran, adolescente naïf nascosto dietro un paio di grandi occhiali, è un ragazzino colto che parla un italiano aulico e gioca bene a freccette. Accortosi molto presto del talento del nipote nel lanciare e colpire sempre il centro, Paolo è deciso a sfruttarne la disposizione, iscrivendolo al campionato mondiale di freccette. Spera in questo modo di vincere sessantamila euro e di sistemarsi per sempre lontano dalla provincia friulana. Niente andrà come previsto e Paolo farà finalmente i conti con se stesso e coi sentimenti degli altri.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=QANQ7mbf5uA&w=640&h=480]